Risolvere il problema dei capelli grassi con rimedi naturali

I capelli grassi rappresentano un problema particolarmente fastidioso e molto diffuso soprattutto quando si soffre di pelle grassa.
La seborrea grassa è un disturbo molto diffuso che consiste in una produzione eccessiva di sebo, che forma una patina lucida e appiccicosa sui capelli. Insomma, è ciò che rende sporchi i capelli e anche maleodoranti.

Se ti sono piaciuto... condividimi !
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter

come risolvere il problema dei capelli grassi con rimedi naturali

Le cause dei capelli grassi

L’iperproduzione   delle ghiandole sebacee può essere dovuta a situazioni differenti: lavaggi troppo frequenti, alimentazione scorretta, scompensi ormonali, situazioni di stress, ciclo mestruale e cattivo funzionamento del fegato possono provocare un eccesso di sebo, sostanza che normalmente ha la funzione di proteggere e nutrire il capello.

Per trovare una soluzione al problema, quindi, è possibile ricorrere a una serie di rimedi naturali che consentono di riportare la produzione sebacea a livelli normali: per esempio, uno shampoo a base di ginepro, betulla ed edera risulta un efficace rimedio per i capelli grassi. Una soluzione a base di ginepro  ha proprietà disinfettanti e antisettiche, che tornano utili quando i capelli grassi sono dovuti a un’igiene non perfetta, mentre lo shampoo all’edera eserciterà un potere astringente e vasocostrittore ideale per il trattamento della seborrea grassa.

Un agente sebo-regolatore poco conosciuto, invece, è il tè che vanta proprietà astringenti. Da non sottovalutare nemmeno i benefici apportati dalla menta, che ha proprietà disinfettanti e balsamiche, e dall’acqua marina, che costituisce un rimedio naturale eccellente in quanto il sale regola la secrezione di sebo. Rimedio antico è quello di usare l’aceto e il limone: la loro acidità, infatti, permetterebbe di ridurre il sebo in eccesso.

Rimedi naturali contro la seborrea

Anche le erbe possono rappresentare un valido rimedio se usate sotto forma di tisane. Quelle più indicate per curare i capelli grassi sono a base di ortica, rosmarino, melissa, timo e origano, da mettere in infusione in acqua bollente per tre minuti, e da assumere per venti giorni consecutivi.  Menta, verbena, camomilla e arancio secco risultano efficaci se mischiati insieme per ottenere un infuso da bere per due settimane consecutive la sera dopo cena, mentre una tisana di salvia, origano e camomilla può aiutare se bevuta per una settimana una volta al giorno.

Come lavare i capelli?

Contrariamente al pensiero comune, lavare i capelli molto spesso per contrastare la seborrea non solo è inutile, ma spesso si rivela anche dannoso, visto che la maggior parte degli shampoo è composta da ingredienti piuttosto aggressivi che rimuovono dal cuoio capelluto tutto il grasso inducendo le ghiandole sebacee ad aumentare la secrezione di sebo. Per questo motivo, piuttosto che  aumentare o  cambiare la modalità del lavaggio dei capelli, si invita a usare prodotti specifici e di qualità, che non danneggino il cuoio capelluto.

 

Se ti sono piaciuto... condividimi !
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento