La caffeina contro la cellulite

Per risolvere il problema della cellulite si tenta davvero di tutto, dalla dieta all’attività fisica alle lozioni mirate, ai massaggi. Un ulteriore aiuto può giungere dalle sostanze naturali, ad esempio dalla caffeina, che pure viene sempre bistrattata e accusata di essere la fonte di infiniti mali. Scopriamo come utilizzare la caffeina contro la cellulite.

Se ti sono piaciuto... condividimi !
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter

la caffeina contro la cellulite

La caffeina contro la cellulite: come si usa?

In realtà nel caso della cellulite la caffeina può svolgere invece un’azione positiva se utilizzata nel modo corretto: di certo non moltiplicando il numero giornaliero di caffè. Sembra infatti che numerosi studi abbiano dimostrato le sue potenzialità nella cura della cellulite e allora sempre più spesso la sostanza viene inserita nelle creme specifiche contro la buccia d’arancia. Tanto vale, quindi, provare a fare anche qualcosa con il fai da te, utilizzando la caffeina per massaggi ad hoc.

La caffeina più utile è quella presente nei fondi del caffè, per cui bisogna per prima cosa preparare un buon caffè con la moka, perchè quelli che si ottengono con le macchine automatiche per il caffè non sono lo stesso. Attendere che i fondi diventino tiepidi, ma non freddi altrimenti perdono efficacia, e poi spalmarli direttamente sulla zona interessata dal problema della cellulite: bisogna esercitare un massaggio energico e poi avvolgere la parte con la pellicola trasparente. Dopo 20-25 minuti togliere la pellicola e pulire bene con l’acqua fredda.

Un’alternativa ai fondi di caffè nudi e crudi, per così dire, è l’utilizzo dei fondi mischiati ad altre sostanze, primo fra tutte l’olio d’oliva: l’olio infatti ammorbidisce i fondi, in modo che risultano meno ruvidio sulla pelle. Inoltre la idratano e ammorbidiscono, così durante la fase di posa, i fondi del caffè contrastrano la cellulite, mentre l’olio d’oliva idrata la pelle. Il trattamento va ripetuto una volta alla settimana fino al raggiungimento dei risultati desiderati, e poi si può continuare con il mantenimento di una volta al mese.

Se ti sono piaciuto... condividimi !
Share on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter

Lascia un commento