Disturbi e rimedi naturali - articoli in archivio

  • Glutammina per velocizzare il recupero muscolare

  • Se avete uno speciale interesse per il bodybuilding, avrete certamente sentito parlare dell’utilizzo di glutammina, per velocizzare il recupero muscolare in seguito a un intenso allenamento fisico. Un’alleata più che valida, per migliorare la prestazione sportiva e la salute, date le sue interessanti proprietà ed effetti benefici sull’organismo.

  • Svantaggi della pillola contraccettiva

  • Il metodo ormonale contraccettivo più diffuso è senza dubbio la pillola, a base di somministrazione combinata di progestinici ed estrogeni, attualmente utilizzata da più di 60 milioni di donne, in tutto il mondo. La sua altissima efficacia contraccettiva e i numerosi benefici riscontrati sull’organismo femminile non fanno che accrescerne l’utilizzo, tuttavia essendo comunque un farmaco a tutti gli effetti, non tutte ne possono beneficiare. Vediamo, dunque quali sono gli svantaggi della pillola contraccettiva, cercando di fare un po’ più di luce sulla contraccezione ormonale.

  • Vantaggi della minipillola

  • Grazie alle continue innovazioni della ricerca farmaceutica, le donne di oggi hanno a disposizione pillole anticoncezionali in grado di abbinare la massima protezione con il minimo degli effetti collaterali, specialmente con l’arrivo della minipillola: l’ultima approdata della categoria a base di solo progesterone. Vediamo allora di seguito i vantaggi della minipillola e come si utilizza.

  • Rinforzare le difese immunitarie con l’acerola

  • L’acerola, è una pianta arbustiva tropicale dalle spiccate qualità terapeutiche. Grazie al suo altissimo contenuto di vitamina C e di elementi estremamente benefici, contribuisce al benessere generale dell’organismo. Scopriamo, dunque, come rinforzare le difese immunitarie con l’acerola, in modo del tutto naturale ed efficace.

  • Rimedi naturali contro la sindrome premestruale

  • La sindrome premestruale colpisce circa il 70% della popolazione femminile, che non riesce a vivere serenamente i giorni che precedono il ciclo mestruale. Essa si manifesta con disturbi più o meno dolorosi, che variano da donna in donna e che possono essere facilmente contrastati grazie a una serie di determinati e comprovati rimedi naturali contro la sindrome premestruale.

  • Rimedi naturali contro la pressione bassa

  • La pressione bassa, definita anche ipotensione arteriosa, è un disturbo piuttosto frequente, causato da una pressione del sangue troppo debole. Normalmente avere la pressione bassa, non rappresenta un rischio per la salute, tuttavia comporta una serie di malesseri invalidanti, spesso legati a debolezza generale e capogiri. Generalmente i classici rimedi naturali, contro la pressione bassa, prescritti sono a base di integratori di potassio e di magnesio affiancati anche da determinate cure fitoterapiche.

  • Rimedi naturali contro i dolori mestruali

  • L’arrivo del ciclo mestruale per diverse donne, può essere un vero e proprio incubo, rappresentato dalla comparsa di dolori invalidanti, nausea e vomito. In termine medico, i dolori mestruali, vengono chiamati: “dismenorrea” patologia molto diffusa nella popolazione femminile, a volte associata all’endometriosi e fibromi dell’utero. La natura, anche in questo caso, può risultare molto preziosa, con i suoi rimedi naturali contro i dolori mestruali, in alternativa o in aggiunta alle classiche cure farmacologiche.

  • Rimedi naturali per una pancia piatta

  • I gonfiori addominali e la pancia gonfia sono dei problemi che possono rivelarsi molto fastidiosi nella vita di tutti i giorni. Per sconfiggerla ed ottenere una pancia piatta possiamo utilizzare i rimedi naturali e curarci in modo semplice, a basso costo e senza ricorrere a medicinali.

  • Rimedi naturali per digerire meglio

  • Uno tra i problemi più diffusi fra gli italiani è la cattiva digestione che spesso può provocare vari fastidi come il gonfiore addominale e la costipazione. La soluzione a questo fastidio arriva dalla natura, esistono infatti moltissimi rimedi naturali ottimi per digerire meglio e sentirsi sempre leggeri. Vediamo insieme quali sono.

  • Rimedi naturali contro la gastrite

  • Stress, cattiva alimentazioni, fattori ereditari, sono queste alcune fra le principali cause della gastrite, un fastidio che colpisce sempre più persone, ma che si può sconfiggere in modo efficace con alcuni rimedi naturali, dunque vediamo bene quali sono e come utilizzarli al meglio.

  • Rimedi naturali contro il mal di testa

  • A chi, almeno una volta nella vita, non è capitato di soffrire di un forte mal di testa alla fine della giornata. Ne soffrono nove persone su dieci, che sia leggero oppure talmente forte da risultare insopportabile, puoi curare il tuo mal di testa in modo semplice e naturale, usando alcuni rimedi naturali molto efficaci.

  • Depurare il fegato con l’alimentazione

  • Organo fondamentale del corpo umano, il fegato ha bisogno di un’alimentazione corretta per funzionare in maniera appropriata e non essere sovraccaricato: per questo motivo è consigliabile consumare grandi quantità di frutta, verdura e cereali, limitando invece l’assunzione di grassi e fritture.

  • Curare la gastrite con l’alimentazione

  • La gastrite può essere curata evitando abitudini alimentari scorrette: limitando, cioè, il consumo di fritti, grassi e bevande alcoliche, e di tutti quei cibi che provocano bruciore di stomaco. Altrettanto importante, poi, è mangiare con calma e masticare con lentezza.

  • Curare l’acne con i farmaci

  • Problema tipico dell’età adolescenziale ma diffuso spesso anche tra gli adulti, l’acne può essere curata con antibiotici ad azione topica che arrestano la proliferazione batterica e esercitano un’azione anti-infiammatoria sulla zona colpita.

  • Combattere la cellulite con l’alimentazione

  • Eliminare le bevande gassate e gli alcoli, ridurre l’assunzione di fritture e grassi, consumare molta frutta e verdura e bere almeno due litri d’acqua al giorno per combattere la ritenzione idrica: attraverso questi comportamenti alimentari la cellulite può essere contrastata o – comunque – rallentata.

  • Combattere l’alopecia con i farmaci

  • Determinata nella maggior parte dei casi dalla componente genetica, l’alopecia può comunque essere causata anche da eventi traumatici o dovuta a un particolare stress psicologico e fisico. L’unico sintomo che caratterizza il disturbo è la perdita di capelli (raramente accompagnata da prurito nella zona del cuoio capelluto): l’utilizzo di farmaci come la Finasteride e il Minoxidil può contribuire ad alleviare il problema.

  • Combattere il gonfiore alle caviglie

  • Svolgere costantemente attività fisica, muovere i piedi anche quando si è costretti a stare fermi (per esempio se si lavora al computer) e consumare frutti di bosco e kiwi: con questi pochi e semplici accorgimenti sarà possibile alleviare il problema delle caviglie gonfie.

  • Contrastare le caviglie gonfie

  • Svolgere costantemente attività fisica, muovere i piedi anche quando si è costretti a stare fermi (per esempio se si lavora al computer) e consumare frutti di bosco e kiwi: con questi pochi e semplici accorgimenti sarà possibile alleviare il problema delle caviglie gonfie.

  • Combattere l’alitosi con i farmaci

  • Collutori, dentifrici, inibitori della pompa protonica e clorexidina: sono questi i prodotti reperibili in farmacia che consentono di combattere l’alitosi, intervenendo direttamente sulle cause che la provocano.

  • Curare la psoriasi con rimedi naturali

  • Malattia infiammatoria caratterizzata dalla presenza di placche eritematose e squamose e lesioni sulla pelle, la psoriasi è una dermatite cronica non contagiosa determinata, oltre che da una predisposizione genetica, anche da uno stile di vita non corretto. Alimentazione squilibrata, situazioni di stress psicologico, abuso di alcolici, tabagismo e infezioni sono tutti fattori che concorrono ad aggravare il disturbo.