Curarsi con le erbe - articoli in archivio

  • Mirtillo rosso contro le infezioni urinarie

  • Molte donne nel corso degli anni, possono andare incontro a infezioni delle vie urinarie, con spiacevoli e fastidiose conseguenze, frequenti anche nei bambini, anziani e nei soggetti con problemi di tipo neurologico come ad esempio la spina bifida. Fortunatamente oggi esiste, un arma in più (oltre a quella antibiotica), il mirtillo rosso, contro le infezioni urinarie acute o recidive.

  • Più vigore fisico e mentale con la Mucuna pruriens

  • Stress e condizioni fisiche non ottimali, si riflettono negativamente sull’organismo e anche sulla vita di coppia, venendo a mancare spesso, quell’energia, quel desiderio e voglia di entrare in intimità. Il mondo vegetale, in questi casi, può venirci in soccorso, offrendoci più vigore fisico e mentale con la mucuna pruriens, una pianta adattogena, tradizionalmente conosciuta nella medicina ayurvedica.

  • Pappa reale contro astenia e inappetenza

  • Uno degli integratori alimentari naturali più noti e “antichi’’ è sicuramente la pappa reale: una preziosa sostanza di origine naturale prodotta dalle nostre amiche api largamente impiegata per le sue poderose qualità benefiche nutritive ricostituenti. La grande utilità della pappa reale contro l’astenia e inappetenza, è risaputa da molti, soprattutto dalle nostre care nonne che solevano impiegarla anche nella preparazione del pane e di squisiti dolci.

  • Selincro

  • La commissione europea, lo scorso febbraio, ha dato finalmente l’ok all’immissione sul mercato farmaceutico della molecola Nalmefeno: il Selincro, un farmaco, prodotto dalla casa farmaceutica danese Lundbeck, in grado di aiutare a ridurre, in modo graduale, i sintomi da astinenza alcolica. Una vera novità rispetto ai farmaci tradizionali, in commercio, che hanno la prerogativa di interrompere bruscamente il consumo dell’alcol.

  • Rhodiola rosea per ricaricare le nostre energie

  • A volte, capita di sentirsi demotivati, pigri, privi di energia e incapaci di concentrarsi sulle minime cose ! Il più delle volte la principale responsabile è la stanchezza che si accumula nella vita di tutti i giorni, altre volte è un atteggiamento scaturito da una marcata mancanza di interesse e motivazione verso ogni cosa, che ci circonda. Qualunque sia la causa, possiamo però affidarci, con fiducia, a delle soluzioni naturali semplici e sicure come la Rhodiola rosea, per ricaricare le nostre energie e ritrovare così il nostro equilibrio psicofisico.

  • Favorire la digestione e la diuresi con il cardo mariano

  • Oggi vogliamo mostrarvi com’è facile favorire la digestione e la diuresi con il cardo mariano: una preziosa erba officinale mediterranea impiegata e rinomata, fin dal medioevo, per le note e spiccate qualità diuretiche e digestive e per gli innumerevoli benefici sull’organismo.

  • Soluzioni naturali contro i dolori articolari

  • Artriti, artrosi e reumatismi, mal di schiena e tendiniti, possono colpire le nostre articolazioni, riducendone la mobilità e flessibilità con dolori più o meno acuti, pregiudicando lo svolgimento di ogni attività quotidiana, anche la più facile. Di seguito suggeriamo alcune soluzioni naturali contro i dolori articolari che possono essere integrati a terapie mediche, nei casi più invalidanti.

  • Come curarsi con le erbe

  • A volte quando stiamo male è direttamente la Natura a darci una risposta. Come? Ma con le erbe, ovviamente!

  • Proprietà del cumino

  • Oggi investigheremo sulle numerose proprietà del cumino,“Cumunicum cyminum”una particolare pianta aromatica della famiglia delle Apiacee, nativa della Valle del Nilo, largamente utilizzata nella cucina etnica, per via del suo caratteristico aroma deciso e penetrante.

  • Favorire la produzione di energia con la carnitina

  • Quest’oggi vogliamo mostrarvi come si può favorire la produzione di energia con la carnitina: un acido carbossilico, dalla struttura simile a quella di un aminoacido, indispensabile per trasformare il grasso in energia e per contribuire alla salute di alcune funzioni dell’organismo, come quelle cardiovascolari e del sistema nervoso.

  • Polase

  • Certo, non c’è niente di più seccante che svegliarsi nel cuore della notte in preda a crampi muscolari, giusto? Per fortuna si tratta di un sintomo che è possibile prevenire facilmente!

  • Curare il raffreddore con farmaci

  • La comparsa del raffreddore non può essere prevenuta da alcun vaccino: pertanto, per curare tale disturbo è necessario ricorrere a farmaci specifici, eventualmente associati a antibiotici (in caso di mal di gola) e anti-piretici (in caso di febbre).

  • Come trovare il benessere psico-fisico con le tisane

  • Quando si parla di tisane si fa riferimento a preparazioni farmaceutiche costituite da una soluzione acquosa in cui sono diluite sostanze medicamentose, per lo più erbe.
    Ideali per ritrovare il proprio benessere psico-fisico, le tisane sono formate da un rimedio di base, detto anche remedium cardinale, ovvero la sostanza che contiene i principi specifici finalizzati alla terapia, un adiuvante che sinergizza con il remedium cardinale, ovvero un correttore che migliora le proprietà organolettiche della tisana, e un complemento che migliora l’aspetto generale della tisana.

  • Lichene islandico in erboristeria

  • Il lichene islandico chiamato anche lichene artico appartiene alla famiglia delle Parmaliaceae ed è un prezioso vegetale, molto apprezzato e diffuso in campo erboristico, per via delle sue molteplici qualità terapeutiche, usate per contrastare diverse tipologie infiammatorie, come quelle dell’apparato respiratorio e gastrointestinale, delle mucose e della pelle.

  • Fumaria

  • La fumaria è una pianta erbacea spontanea, appartenente alla famiglia delle papaveracee o fumariacee, composta da più di cinquanta specie. In questa guida ci occuperemo della fumaria comune, la più nota e apprezzata in omeopatia per le sue peculiarità terapeutiche, largamente utilizzata nei trattamenti di problemi epatici.

  • Come combattere i malesseri autunnali

  • La stagione autunnale è già arrivata e, con i suoi colori accessi e dorati, con i suoi sapori e profumi intensi, avanza verso l’ormai prossimo inverno, senza però dimenticare di lasciare una buona dose di disturbi transitori, che lo contraddistinguono. In questa guida, ci occuperemo di questi caratteristici malesseri autunnali e come affrontarli per così gustare al meglio le bellezze naturali dell’autunno.

  • Cure naturali per le afte

  • Le afte sono piccole abrasioni della mucosa del cavo orale che procurano un caratteristico fastidioso bruciore e prurito. Le cause più comuni non sono ben conosciute ma si suppone che possano spesso derivare da una cattiva igiene orale e da un abbassamento del sistema immunitario: causato da stress, carenze vitaminiche, cambi ormonali. In commercio, esistono diversi e valide cure naturali per afte che aiutano a regredire ed alleviare i sintomi di queste piccole lesioni, insieme ad una buona igiene orale e ad uno stile di vita più sano ed equilibrato.

  • Cure naturali per la tosse

  • La tosse è un efficiente meccanismo di difesa delle vie aeree, delegato all’eliminazione di sostanze irritanti, come ad esempio: muco, fumo, polvere, corpi estranei. L’intero prodotto irritante, esistente, nelle vie aeree viene, praticamente, avvolto dalle secrezioni mucose ed espulso bruscamente tramite colpi di tosse. In questa guida indagheremo sulle svariate cure naturali per la tosse: dei veri e propri toccasana per questo fastidioso disturbo che può cogliere impreparati in ogni stagione.

  • Cure naturali per laringite

  • La laringite è l’infiammazione delle membrane della laringe (corde vocali). Può essere acuta e cronica, di natura virale o batterica, principalmente causata dall’eccessivo uso delle corde vocali, inalazioni di polveri, sostanze inquinanti e da forte stress. I sintomi comprendono raucedine, mal di gola acuto, arrossamento della carotide e perdita della voce. In questa guida indagheremo sulle cure naturali della laringite, per combattere in modo efficace e naturale questo processo infiammatorio doloroso e a suo modo invalidante.

  • Cure naturali per la carie

  • La carie è una patologia distruttiva dei tessuti duri del dente, che colpisce inizialmente la parte più esterna: lo smalto, fino ad evolversi sempre più in profondità, portando la distruzione della struttura dentaria e seri problemi infiammatori. Come prevenzione è fondamentale avere una corretta igiene orale: lavandosi i denti dopo ogni pasto ed usando il filo interdentale e fare regolari visite dentistiche di controllo. Per affrontare tale patologia abbastanza dolorosa, si può ricorrere a determinate cure naturali per la carie.