Linguaggio dei fiori - articoli in archivio

  • La camelia: caratteristiche e proprietà

  • La camelia è un fiore di diverse forme e colori che nasce da una pianta delicata e profumata, contraddistinta dalla fioritura di boccioli dai diversi profumi e dai diversi significati. Si riteneva in passato che le sue radici contenessero del liquido velenoso e che fosse quindi una pianta negativa, legata a presagi infausti.

  • Ditelo con un fiore

  • In termini di delicatezza comunicativa, i fiori non hanno rivali, a partire dalla rosa fino al girasole, al tulipano, all’orchidea: si tratta di un linguaggio silenzioso, teso a sostituire o supportare le parole, secondo le regole di una comunicazione non verbale immutabile nel tempo. E non esprimono solo sentimenti positivi. Ci sono fiori che esprimono sensazioni e stati d’animo negativi, come freddezza, indifferenza, gelosia, ed altri ancora che cambiano significato in base all’occasione o al contesto, ma anche al colore. Caso tipico è la rosa, che assume un valore diverso a seconda della tinta dei petali. In ogni caso, esistono