storia - articoli in archivio

  • Che cos’è l’erbario

  • Nel Medioevo, l’erbario era un grande libro sulle piante. In alcuni, casi gli erbari erano divisi in più libri all’interno dei quali era possibile leggere i nomi delle piante, le loro proprietà e gli effetti benefici di ciascuna per la salute dell’uomo. Gli erbari, però, non sono solo libri ma anche raccolte di piante essiccate che vengono usate per le ricerche scientifiche. Scopriamo che cos’è l’erbario.

  • L’antica storia dell’erboristeria

  • L’erboristeria è una delle attività più antiche. Si tratta di una disciplina che si occupa dell’analisi delle piante di ogni tipo e dello studio delle loro proprietà terapeutiche. Le piante, infatti, sin dall’antichità sono state utilizzate per curare la salute e la bellezza degli esseri umani.

  • La medicina nell’antica Roma

  • Come veniva affrontato il concetto di cura medica ai tempi dell’impero romano? Di certo non si aveva di erbe e rimedi vari la stessa idea che ne abbiamo oggi, anche perchè per lungo tempo la pratica medica è rimasta legata ai campi di battaglia e all’esperienza di guerra e solo con il tempo la prospettiva si è allargata.

  • I rimedi naturali nell’antica Roma

  • Abbiamo visto che nella Roma imperiale le erbe venivano largamente impiegate per la cura di disturbi e malanni, seppur ‘condite’ con un pizzico di magia. Le più utilizzate non si distanziano molto per impiego e finalità da come siamo abituati ad usarle oggi.

  • La medicina etrusca

  • Gli Etruschi sono stati i progenitori della medicina romana, cui hanno fatto da apripista con una serie di scoperte e innovazioni destinate a lasciare un segno negli anni a venire. Chirurgia, odontoiatria, fitoterapia, nessuna di queste discipline era sconosciuta a i medici etruschi, come dimostrano le testimonianze rinvenute nel corso dei secoli. Andiamo alla scoperta della medicina etrusca e dei rimedi utilizzati da questo popolo per curare la salute dell’uomo.

  • La storia della medicina romana

  • La medicina romana, come abbiamo visto, trae le mosse da quella etrusca, ma ciò non le impedisce di evolvere in maniera autonoma secondo le linee di sviluppo della più grande civiltà del mondo antico, l’Impero Romano. Leggiamo insieme la storia della medicina romana.

  • La cura dei capelli secondo Caterina Sforza

  • Se il mito della chioma di Berenice si è conservato intatto attraverso i secoli, la regina egiziana non era certo la sola a tenere ai suoi capelli.

  • Il bagno secondo Poppea

  • Poppea, la celebre moglie dell’ancor più celebre Nerone, viene ricordata come donna di grande bellezza, come del resto si addiceva alla moglie dell’imperatore. Scopriamo le cure di bellezza e come preparare il bagno secondo Poppea.

  • La cura dei capelli secondo la regina Berenice

  • La chioma di Berenice è passata alla storia come esempio di bellezza incomparabile. Sembra infatti che i capelli della regina egiziana fornissero un modello esemplare di lucentezza, morbidezza e quant’altro. Scopriamo qual’è la cura dei capelli secondo la regina Berenice.